Come arrivarci
Da Roma prendere l'autostrada per Napoli ed uscire al casello di Colleferro, da dove si prosegue in direzione Piglio e poi Altipiani di Arcinazzo. Da lì prendere la strada in direzione Trevi nel Lazio che scende a valle sino ad attraversare su un ponte il fiume Aniene. Subito dopo il ponte, prima che la strada principale inizi a risalire, prendere sulla destra una strada che costeggia l'Aniene a valle di Trevi.
Un'altra possibilità è quella di pescare nel tratto a valle del ponte.

Pesca
Sotto il paese di Trevi nel Lazio scorre il primo tratto del fiume Aniene, le cui sorgenti sono in prossimità del vicino paese di Filettino. La portata del fiume è limitata e le acque sono limpide e correnti.
In questo ambiente la trota fario è un pesce meraviglioso che si presta ad essere pescato in modi diversi: con le esche naturali (ottimo il lombrico quando a causa dell'apertura di una diga a monte il fiume diventa torbido), con lo spinning, utilizzando piccoli rotanti, o con la mosca secca o sommersa.
Qualsiasi sia il sistema di pesca adottato, qui praticare la pesca alla trota è veramente uno sport, che richiede anche un buon allenamento fisico per percorrere lunghe distanze, affrontare la corrente del fiume ed effettuare vere acrobazie per raggiungere posti infrascati ed impervi.

I pesci
Trota Fario